Ulcere vascolari

Ulcere Vascolari Cliniche Bosso & Indolfi

Si parla di ulcere vascolari quando ci troviamo in presenza di una ferita cronica della cute localizzata in un distretto soggetto a cattiva circolazione sanguigna. È una situazione patologica abbastanza comune in pazienti con problemi cardiocircolatori e non sempre di facile risoluzione.

In questi casi, è indispensabile rivolgersi al più presto a uno specialista, perché il trattamento e la guarigione dell’ulcera è legata a una precisa diagnostica dei fattori scatenanti. Il fine, infatti, non è solo quello della guarigione e riparazione tissutale esterna. Le cause delle ulcere vascolari sono molteplici e spesso concomitanti. Solo grazie a una visita specialistica e ad esami diagnostici specifici sarà possibile andare ad agire direttamente alla base del problema.

Anche quando non sia possibile risolvere definitivamente (come nel caso di patologie croniche e diabete) sarà più semplice ed efficace trovare un trattamento conservativo per ridurre l’incidenza di ulcere vascolari e restituire al paziente una vita serena.

Tipologie e terapia delle ulcere vascolari

Le ulcere vascolari con la maggior incidenza sono le:

  • Ulcere venose: rappresentano fra il 70% e il 90% delle ulcere che interessano l’arto inferiore. Sono dovute a una stasi venosa cronica (rallentamento del flusso sanguigno) e si localizzano nella parte al di sopra del malleolo interno. Sono particolarmente dolenti e non guariscono spontaneamente, con predisposizione all’insorgenza di infezioni batteriche.
  • Ulcere arteriose: sono la conseguenza di un quadro clinico già compromesso e avanzato (presenza di ipercolesterolemia, diabete, vizio del fumo, ipertensione arteriosa). Si presentano con ulcerazioni ischemiche (“gangrena“) in particolare sulle estremità delle dita e nelle aree più soggette a pressione, come il calcagno, che si evolvono prossimalmente.
  • Ulcere miste: Sono ulcere vascolari che insorgono per una concomitanza di patologie venose ed arteriose. Il diverso approccio che richiedono le ulcere venose rispetto alle arteriose, rende in questo caso necessaria una diagnosi precisa per individuare un trattamento idoneo.
  • Ulcere diabetiche: il diabete può, per una serie di concause, portare allo sviluppo di ulcere vascolari che generalmente colpiscono il piede del paziente. Sono ulcere che non guariscono spontaneamente, che non devono mai essere sottovalutate.

Il consiglio è quello di sottoporsi a una visita mirata alla prima insorgenza di sintomi. Intervenire tempestivamente ci permette di trovare un percorso terapeutico più agevole ed efficace, sia per le ulcere vascolari che per gli altri problemi inerenti.

La nostra clinica, inoltre, ti offre la possibilità di affrontare il tuo problema a 360°, grazie alla collaborazione multidisciplinare fra diversi specialisti.

Logo-clinichebossoindolfi.it-w

Cliniche Bosso & Indolfi è un centro di diagnostica vascolare e studio polispecialistico. Garantiamo la massima professionalità e un approccio multidisciplinare alle diverse patologie trattate dai nostri esperti, dalla fase di diagnosi e screening, al percorso terapeutico.

Contatti

Via Botticelli, 22
81030 Cellole, Campania

339 410 9905

info@clinichebossoindolfi.it

©2021 Centro Diagnostico Vascolare Srls – P.IVA 04350360618

339 410 9905